Tutto quello che c’è da sapere sulla gestione digitale della manutenzione

Cosa sono gli applicativi per la gestione digitale della manutenzione?

Si tratta di soluzioni per operatori ferroviari che permettono di monitorare e pianificare in modo efficiente tutti gli aspetti della manutenzione preventiva e correttiva.

Perché usare questo tipo di soluzione?

MainTrack per le operazioni ferroviarie

Binary System offre un applicativo per gestione della manutenzione chiamato MainTrack, che fa parte della suite SoftRail. Sviluppato in collaborazione con esperti di manutenzione, MainTrack consente ad ufficio gestione flotta, macchinisti e personale di bordo ed officina di semplificare ogni aspetto delle loro operazioni.

Ufficio gestionale flotta​

Macchinista e personale treno​

Officina​

MainTrack e CapTrain Italia

Il direttore del materiale rotabile Enzo Talarico utilizza MainTrack per garantire che Captrain Italia gestisca in modo efficiente 8.300 treni all’anno, che comprendono 4,9 milioni di chilometri di binari.

  • Efficienza
    “MainTrack è un ottimo prodotto, una vera e propria soluzione ferroviaria… i lavori di manutenzione preventiva e correttiva possono essere gestiti in parallelo, consentendoci di lavorare in modo molto più efficiente.”
  • Produttività
    “Con MainTrack lavoriamo più rapidamente, il che significa che abbiamo bisogno di meno persone. Abbiamo una persona che gestisce il materiale rotabile. ​ Senza MainTrack ce ne servirebbe almeno un’altra.”​
  • Sicurezza
    “MainTrack garantisce la sicurezza perché inseriamo un piano di manutenzione che deve essere rispettato. Per ogni locomotiva riceviamo avvisi prima della scadenza e se un elemento scade diventa automaticamente non disponibile.”
  • Adattabilità
    “I macchinisti possono segnalare i problemi tramite un’applicazione mobile, ad esempio se una locomotiva ha un problema. Viene emesso un avviso, in modo che la produzione sappia che la locomotiva non è disponibile, il che rende possibile una rapida riorganizzazione.”
  • Integrazione
    “L’integrazione dei diversi moduli ha migliorato la sicurezza, perché la gestione della manutenzione non è solo un aspetto della produzione, ma anche della sicurezza e della gestione della qualità del lavoro dei manutentori.”